FIARC
Sei qui: Home

Avvocato on line
Consulta Avvocato on line

Consulta Avvocato on line
La Fiarc mette a vostra disposizione un avvocato specializzato nei problemi degli agenti.

Fiscalista on line

Consulta Fiscalista on line
Sottoponete i vostri problemi fiscali e tributari al nostro specialista.
PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 23 Luglio 2014 08:07

 

Comunicato stampa

 

 

                Lo scorso 17 luglio si è svolta la riunione delle parti sociali, rappresentate nel CdA della Fondazione Enasarco, per avviare le procedure di revisione e riforma dello Statuto dell’Ente.

                Nel corso di questo primo incontro sono state approvate le procedure, il percorso (tempi brevi - entro il 10 ottobre) e i principi base che dovranno ispirare la riforma dello Statuto.

                Nel merito delle proposte concrete di riforma dell’articolato statutario e del conseguente Regolamento, anche per dare modo alle parti sociali di perseguire i propri percorsi statutari e il coinvolgimento dei propri associati, ci si è dato appuntamento a settembre.

                La Fiarc ha preso favorevolmente atto solo della volontà di riformare lo Statuto della Fondazione in tempi rapidi - entro il 10 ottobre – mentre, nel merito delle singole proposte si esprimerà dopo il coinvolgimento dei propri organi statutari anche in base al principio della “competenza dell’autonomia collettiva” previsto dal comma 2 dell’art.1 dello Statuto della Fondazione

                Pertanto le parti sociali -firmatarie degli Accordi Economici Collettivi (Industria e Commercio) – si confronteranno sulle varie proposte di riforma in modo di predisporre una stesura condivisa entro il 10 ottobre e sui principi regolamentari che riguarderanno, in sintesi: un maggiore controllo, l’individuazione delle responsabilità, più efficienza e trasparenza ma anche la composizione, le modalità di designazione/elezione e i requisiti dei vari organi dirigenti la Fondazione.

 

Roma, 22 luglio 2014